Unchr, Altrove ed Eataly insieme per celebrare l’iniziativa annuale Refugee Food Festival

nell’ambito della campagna globale #WithRefugees

 Il 20 giugno 2017 verrà celebrata la Giornata Mondiale del Rifugiato, un appuntamento voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che da oltre dieci anni ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione, spesso sconosciuta ai più, di questa particolare categoria di migranti.

Dopo la prima edizione svoltasi in Francia lo scorso anno, il Refugee Food Festival arriva in Italia. L’Agenzia ONU per i Rifugiati (UNHCR), insieme a Food Sweet Food, organizzano all’interno di Eataly Milano Smeraldo, Eataly Roma Ostiense e Eataly Bari una serie di eventi culinari.

L’evento di Roma vedrà protagonista Altrove, il ristorante sociale di Roma nato da un progetto del Cies Onlus – Centro Informazione ed Educazione allo Sviluppo – che, tramite MaTeMù, il centro di aggregazione giovanile, ha dato vita ad un percorso gratuito di formazione per diventare aiuto-cuoco, aiuto-pasticcere e operatore di sala-bar.

Per l’occasione, martedì 20 giugno alle ore 20.30, presso il ristorante di Eataly Roma situato al terzo piano, Altrove proporrà sei piatti “nazionali” – realizzati dai giovani chef, rifugiati e non-, sfiziosi finger food e una vasta degustazione di dolci. La proposta gastronomica di Altrove nasce dall’attenta unione delle molteplici realtà multiculturali che gravitano intorno a questo luogo. Gli chef si confrontano quotidianamente con gli allievi e così danno vita ad un menu ricco di suggestioni e sapori provenienti da tutto il mondo.
Il prezzo è di 30,00 euro a persona.

Il ricavato della cena contribuirà  a realizzare progetti di formazione e inserimento lavorativo di giovani rifugiati.   

Evento su prenotazione: 06 90279201

Per maggiori info:

www.eataly.net/it_it/negozi/roma

www.unhcr.it/withrefugees

www.altroveristorante.it

www.cies.it

(COMUNICATO STAMPA)